Vous êtes ici : Accueil / Revue de presse / 6 febbraio 2020 - Ascolti record per Sanremo 2020

6 febbraio 2020 - Ascolti record per Sanremo 2020

Publié par Alison Carton-Vincent le 06/02/2020

Sanremo 2020, boom di ascolti per la seconda serata: 9,7 milioni e 53%

La scorsa edizione aveva raccolto una media di 9 milioni 144mila e 47.3%. La migliore dal 1995, quando il festival di Pippo Baudo raggiunse il 65.42%

(La Repubblica, 06/02/20)

Sono stati 9 milioni 962mila, pari al 53.3 per cento di share, i telespettatori che hanno seguito in media su Rai 1 la seconda serata del Festival di Sanremo di Amadeus. Un anno fa Baglioni bis aveva raccolto una media di 9 milioni 144mila spettatori e del 47.3 per cento. Per trovare una media migliore di una seconda serata bisogna tornare al 1995, quando il festival di Pippo Baudo raggiunse il 65.42%.

Pur scontando un calo fisiologico in valori assoluti rispetto alla prima serata (che ha fatto segnare in media 10 milioni 58mila spettatori), la seconda serata del festival - durata fino all'1.43 - cresce di un punto di share (al debutto 52.2%). La prima parte ha avuto 12 milioni 841mila con il 52.5% di share; la seconda, 5 milioni 451mila con il 56.1%. Un anno fa la prima parte della seconda serata del festival di Claudio Baglioni aveva ottenuto 10 milioni 959mila spettatori con il 46.4%; la seconda 5 milioni 260 mila con il 52%.
 
 
 

Ascolti Sanremo 2020, per la seconda serata 9,7 milioni di spettatori (con il 53,3% di share)

La share media più alta dal 1995. Anche la seconda serata della kermesse su Rai1 supera le percentuali dell’anno scorso, con uno share medio di 9 milioni e 693mila spettatori (+6%)

(Il Corriere della Sera, 06/02/20)

Gli ascolti della seconda serata del Festival di Sanremo condotto da Amadeus superano quelli della prima con il 53,3% di share medio e 9 milioni e 693mila spettatori. La seconda serata è solitamente caratterizzata da cali fisiologici, quando non da veri e propri crolli. Ma il trio Amadeus-Fiorello-Tiziano Ferro ha registrato nuovamente ascolti notevoli, superando anche l’edizione dello scorso anno e con uno share ieri superiore a quello della stessa serata inaugurale. Mercoledì sera infatti la media di spettatori è stata di 9 milioni 693mila, share del 53,3%.

 
 

Sanremo supera se stesso nella seconda serata del festival e va oltre il 53% di share. Oggi il monologo di Benigni

Oggi saliranno sul palco anche Georgina Rodriguez e Alketa Vejsiu

(La Stampa, 06/02/20)

SANREMO. Il festival di Amadeus supera se stesso nella seconda serata di Sanremo. Si conferma da record e cresce in share rispetto all'apertura: ieri è stata seguita sera da una media di 9 milioni 693 mila spettatori, con il 53,3% di share. Una percentuale che supera anche il festival del 2005 condotto da Paolo Bonolis.

Per trovare un risultato migliore di una seconda serata bisogna tornare al 1995, quando a condurre il festival fu Pippo Baudo. La prima parte della seconda serata - tradizionalmente considerata a rischio di «calo fisiologico» dopo l'apertura – è stata seguita da quasi 13 milioni di spettatori con il 52,5% di share, mentre la seconda parte ha totalizzato oltre 5 milioni e 400 mila spettatori con il 56,1% di share. L'anno scorso la media della seconda serata era stata di poco più di 9 milioni di spettatori con il 47,3% di share. La prima parte della serata del mercoledì del Baglioni bis era stata vista da poco meno di 11 milioni con il 46,4% di share e la seconda parte da 5.260.000 spettatori con il 52% di share.

Continua a leggere