Vous êtes ici : Accueil / Revue de presse / 1° febbraio - Apre a Milano la mostra Frida Kahlo

1° febbraio - Apre a Milano la mostra Frida Kahlo

Publié par Alison Carton-Vincent le 01/02/2018

 

Apre la mostra di Frida Kahlo al Mudec: opere mai esposte in Italia

(La Repubblica, 01/02/18)

Frida Kahlo. Oltre il mito', dal primo febbraio al 3 giugno, porta in Italia più di cento opere tra dipinti (una cinquantina), disegni e fotografie. Frutto di sei anni di studi e ricerche la mostra, promossa dal Comune di Milano, ha l'obiettivo di delineare una nuova chiave di lettura dell'artista, evitando ricostruzioni forzate, interpretazioni sistematiche o letture biografiche semplificatrici. 

Continua a leggere

 

Frida Khalo, due mostre dedicate all'artista messicana al Mudec di Milano

Due esposizioni allestite fino al 3 giugno

(Il Giorno, 01/02/18)

Milano, 31 gennaio 2018 - Tutto pronto per le attesissime mostre 'Frida Kahlo. Oltre il mito', la grande antologica sull'artista messicana più famosa e acclamata al mondo e il 'Il sogno degli antenati. L'archeologia del Messico nell'immaginario di Frida Kahlo", allestite da domani 1 febbraio fino al 3 giugno 2018 negli spazi del Mudec. Promossa dal Comune di Milano e da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, che ne è anche il produttore, 'Frida Kahlo. Oltre il mito' porta in Italia più di cento opere tra dipinti (una cinquantina), disegni e fotografie. Frutto di sei anni di studi e ricerche, ha l'obiettivo di delineare una nuova chiave di lettura dell'artista, evitando ricostruzioni forzate, interpretazioni sistematiche o letture biografiche semplificatrici.

Continua a leggere

 

Milano, alla corte di Frida Kahlo tra autoritratti, foto e nature morte

Apre al Mudec la retrospettiva curata da Diego Sileo con due pezzi inediti e molte rarità. Settanta dipinti e disegni esaltano il talento dell’artista spesso oscurato dalla biografia

(Il Corriere della Sera, 31/01/18)

È morto il re, viva la regina. Domenica 4 febbraio chiude la mostra di Caravaggio e intanto, giovedì 1, al Mudec aprirà la retrospettiva dedicata a Frida Kahlo. Da un’incoronazione di una star all’altra perché la pittrice che nel suo Paese d’origine, il Messico, è venerata quasi come una santa, anche in Europa gode di una popolarità che l’ha trasformata in leggenda. Dopo la mostra alla Permanente del 2003, la sua opera torna a Milano con una retrospettiva firmata da Diego Sileo, curatore del Pac, specializzato in storia dell’arte latino americana, unico membro europeo, nel 2010, del progetto di ricerca sul nuovo archivio Kahlo - Rivera di Città del Messico. 

Continua a leggere